Progetto Addio Carta

Risme di carta - Il Progetto Addio Carta vuole limitarne l'uso

La carta è la materia prima che utilizziamo di più ed è per questo che abbiamo deciso di introdurre diverse iniziative per limitarne il consumo all’interno del Progetto Addio Carta.

Quali iniziative adottiamo per ridurre il consumo di carta

Limitare l’utilizzo di carta è un impegno che prendiamo prima di tutto noi stessi nelle nostre sedi.

Per questo, nonostante l’abuso di carta stampata che caratterizza il nostro settore, abbiamo adottato queste misure:

  • la dematerializzazione di processi (come la fatturazione attiva)
  • l’utilizzo della conservazione sostitutiva
  • l’introduzione della firma digitale
  • la sottoscrizione di abbonamenti alle testate giornalistiche solo in versione digitale

Iniziative che ci hanno premiato con una riduzione del 30% del consumo di carta nel triennio 2015-2017.

Invitiamo anche i nostri Associati a seguire il Progetto Addio Carta

Attraverso i nostri strumenti e servizi puntiamo a semplificare le attività di studio, ottimizzandone i processi e cercando di diffondere il modello dello studio digitale.

Per questo invitiamo i nostri Associati a fare lo stesso, cercando di sensibilizzarli su questo tema.

Per CGN, lo studio digitale è l’evoluzione dello studio professionale che proponiamo ai nostri Associati, fondato sulla massima organizzazione e semplificazione dei flussi lavorativi, che comprende anche la dematerializzazione dei documenti e dei flussi di lavoro.