Progetto Vivaio coltiviamo il talento

0
14
Progetto Vivaio - i quattro ragazzi - coltiviamo i talenti - Reparto Produzione Software CGN
I quattro ragazzi del Progetto Vivaio: Simone, Alessandro, Mirco e Federico

Il progetto Vivaio è un’iniziativa formativa che ha coinvolto quattro giovani talenti informatici in un’innovativa modalità di inserimento. Con il progetto Vivaio coltiviamo il talento nel Reparto Produzione Software CGN.

La nascita del progetto Vivaio

Comunemente associato al mondo del calcio, il “vivaio” è l’ambiente in cui coltivare e far crescere nuovi talenti. È il luogo che accoglie le giovani promesse per trasformarle in campioni, valorizzando tutto il loro potenziale.

Partendo da questa idea, nell’estate del 2018, CGN ha deciso di rivoluzionare le modalità di inserimento e formazione dei giovani nel proprio Reparto Produzione Software, lanciando il progetto “Vivaio CGN”, anche grazie anche alla partnership con la Fondazione Istituto Tecnico Superiore per le tecnologie dell’informazione e della comunicazione J.F.Kennedy (di cui CGN è socio Fondatore) e alla collaborazione con le Università della Regione.

I giovani talenti coinvolti e l’evoluzione del progetto

Quattro giovani talenti (tre diplomati all’I.T.S. J.F. Kennedy di Pordenone e un laureato in Informatica all’Università degli Studi di Udine) sono stati inseriti in azienda attraverso un team creato ad hoc.

Per un anno sono stati seguiti da coach interni e da consulenti esterni e sono stati formati sulle più moderne tecniche di costruzione e manutenzione del software.

Hanno anche avuto la possibilità di sperimentare nuove metodologie ma soprattutto di lavorare da subito in gruppo con l’obiettivo di diventare insieme una squadra.

Hanno così sviluppato e affinato abilità di carattere “soft”, quali quelle relazionali e comunicative. Ciò avviene perché in CGN siamo fermamente convinti che il talento professionale si completi e si elevi solo se accompagnato da competenze umane o trasversali.

“Fare software oggi non consiste nello scrivere codice, ma nel far emergere conoscenza”

Questo è ciò che afferma Stefano Donno, Responsabile Formazione Produzione Software CGN.

“Il vero valore che noi diamo ai nostri clienti, infatti, non è il codice in sé ma è la conoscenza approfondita dei processi di business e dei compiti che ogni cliente può gestire attraverso il nostro software.”

È questa la visione che CGN vuole trasmettere ai propri talenti.

Sosteniamo i giovani talenti, le scuole e le università

Coltiviamo il talento nel Reparto Produzione Software CGN ma lo facciamo per tutti i nostri Collaboratori.

Da sempre siamo convinti che il segreto per far incontrare giovani e lavoro sia il dialogo e la co-progettazione delle iniziative.

Per questo, oltre al progetto Vivaio CGN, abbiamo realizzato altre iniziative assieme ad enti, scuola e università per far emergere le esigenze dell’impresa e per sostenere i percorsi formativi, come ad esempio, il Progetto Academy.

Un video che annuncia la nuova cultura del Reparto Produzione Software CGN

Ad un anno dall’avvio possiamo dire che con il progetto Vivaio coltiviamo il talento nel Reparto Produzione Software CGN? Sì, possiamo tracciare un bilancio più che positivo, che raccontiamo in questo video attraverso le voci dei suoi protagonisti.